Black Spot
Black Spot

Black Spot


la recensione di BLACK SPOT (2017)
regia di Thierry Poiraud e Julien Despauxa

I segreti di Villefranche : è questo il nome che ti aspetti da questa intrigante Black Spot. Il sapore di Twin Peaks è li dentro quei boschi, attaccato alla corteccia degli alberi che avvolgono questa cittadina sperduta. La serie ha come protagonisti il capo della gendarmeria locale, interpretata dalla brava Suliane Brahim, alla quale si affianca il procuratore venuto dalla città, Laurent Capelluto. Vi ricorda qualcosa lo sceriffo locale e l’agente dell’ FBI che arriva dalla città ? Anche la foresta diventa un personaggio quasi vivo e attivo nelle storie episodiche della serie, mentre il passato di Laurène si mantiene come il principale elemento narrativo che lega le parti del racconto. Indagando su strani omicidi e sparizioni, Black Spot si trascina pian piano dentro il passato dei vari personaggi, offrendoci un thriller avvincente e conturbante.