Yellowjackets
Yellowjackets

Yellowjackets

la recensione di YELLOWJACKETS (2021)
regia di Eva Sørhaug, Karyn Kusama, Deepa Mehta, Jamie Travis, Bille Woodruff, Ariel Kleiman, Daisy von Scherler Mayer

Anno 1996. L’aereo di una squadra di calcio femminile precipita nei boschi dell’Ontario. Le ragazze rimarranno isolate per 19 mesi. Anni dopo dovranno fare i conti con la loro “avventura”. Serie mistery-grottesca che sfiora addirittura l’horror, ma che riesce ad analizzare perfettamente un periodo storico (gli anni 90) e soprattutto l’adolescenza femminile. Quasi un racconto di formazione “estremo” e di come il lato oscuro di ognuno di noi prenda sempre il sopravvento. Cast perfetto per questa Yellowjackets con le ben ritrovate Juliette Lewis e Christina Ricci, cattiveria quanto basta e buon ritmo, ma se cercate risposte, dovete aspettare la seconda stagione.